Rilievo numerazione civica

rilievo numerazione cartografica_vertical

Rilievo della numerazione civica

La numerazione civica è lo strumento più diffuso per l’identificazione degli accessi all’interno dei centri urbani. Il rilievo è il primo step per realizzare un archivio della numerazione civica cartografico funzionale all’integrazione delle principali banca dati comunali e non (anagrafe demografica, i tributi, l’edilizia privata, il commercio…etc), in modo che attraverso delle procedure trasversali si possa avere una conoscenza completa del territorio.
L’attività consiste nel recepimento di tutte le banche dati cartografiche messe a disposizione dall’Ente per poter avere piena consapevolezza dello stato di fatto. Si suddivide poi il territorio in zone omogenee secondo le sezioni di censimento individuate dall’ ISTAT, si associa il civico al cassone edilizio catastale (dato che poi verrà verificato in fase di rilievo), si incrociano i civici cartografati con la banca dati dell’ anagrafe in modo da ottenere un elenco di civici di sicura individuazione da parte dell’operatore. Il censimento avrà quindi anche il compito di individuare tutti quei civici presenti in anagrafe e non presenti in cartografia ricercando li sul territorio; in questo modo il comune otterrà un banca dati unica e omogenea della numerazione civica.

Se necessario, verranno bonificate anche tutte le incongruenze relative alla nomenclatura delle strade, piazze, vicoli ecc. Si aggiornerà poi la base catastale inserendo edifici non accatastati oppure eliminando edifici demoliti attraverso l’utilizzo delle foto aeree e carta tecnica comunale, ottenendo di fatto un anagrafe edilizia dell’territorio che potrà essere utilizzata come base per qualsiasi SIT interno.

Staff

Per i rilievi sul territorio, Vertical nel suo staff dispone di figure diverse aventi ruoli differenti (project manager, rilevatore senior e rilevatore junior). Ad ogni rilevatore sono assegnate sezioni di censimento in base alla densità edificatoria ed al numero di abitanti per sezione. Il rilevatore senior ha il compito di produrre un report settimanale sull’avanzamento lavori e sulle criticità riscontrate.Il project manager coglie le esigenze dell’ente e coordina il rilievo vero e proprio.

Modalità di rilievo

I rilevatori sono equipaggiati di tablet da 8,4 pollici con piattaforma Windows o Android a cui viene collegata una webcam ad alta risoluzione con grandangolo. Gli operatori effettuano il data entry direttamente via WEB oppure attraverso software open source attraverso maschere guidate e wizzard per limitare il più possibile errori di interpretazione.
Tecnicamente l’operatore attraverso l’iterazione con la mappa può andare a descrivere gli oggetti cartografici con un semplice clic; sia questo un civico, un edificio oppure una scala, così facendo si aprirà una maschera di compilazione con tutti dati richiesti dall’Istat e quelli che il comune riterrà necessari ai propri scopi definiti nelle fasi preliminari. L’operatore sarà in grado, sempre via web, di disegnare delle geometrie anche piuttosto complesse in modo da aggiornare la base cartografica.
Rispetto al classico censimento su carta dove la cartografia generata è statica qui l’operatore potrà interagire con il sistema scegliendo quali dati utilizzare come sfondo: carta tecnica comunale, foto aeree, base catastale ecc.
Vertical con il suo metodo di rilievo di numerazione civica va a migliorare il censimento rispetto alle indicazioni fornite dall’ISTAT con materiale fotografico di supporto, permettendo così di poter valutare la coerenza del dato censito attraverso immagini che descrivono il territorio.

Grafo Stradale
Quello che Vertical va a fare è l’incrocio tra le vie presenti in anagrafe quelle presenti in cartografia (se dipsonibili), si valuteranno eventuali incongruenze e si aggiornerà la parte cartografica, si effettueranno successivamente tutti i controlli di coerenza topologica per creare un grafo stradale ad oggetti con le seguenti informazioni:
CODICE VIA
SUFFISSO (via,piazza,..)
PROPRIETA
NOME VIA
TIPOLOGIA
ATTO_DELIBERATIVO
LOCALITA

SENSO DI PERCORRENZA
Il grafo costruito verrà successivamente sovrapposto alle foto aeree per individuare eventuali tronconi di via mancanti oppure aree di nuova costruzione.

Numerazione civica
Ciò che Vertical rileva sono tutti gli accessi privati e non che si affacciano su suolo pubblico con questa semplice regola l’operatore andrà ad inserire un punto per ogni accesso sia questo tabellato oppure no, al punto inserito si dovranno poi associare tutte le informazioni previste tra cui anche la relazione al fabbricato che sarà risulterà fondamentale sia per integrare le banche dati comunali che per poter soddisfare le richieste dell’ISTAT.
Per quanto riguarda le informazioni rilevabili si fa riferimento ai tracciati record del documento ISTAT “RNC – Rilevazioni dei numeri civici” nella sua ultima versione che risale al 20 novembre 2010, come elemento fortemente migliorativo si assocerà al civico la foto della tabella e quella dei campanelli.

Edifici
Per quanto riguarda gli edifici si seguiranno le specifiche ISTAT orientate alle necessità Comunali, ovvero si integrerà il tracciato ISTAT, già molto complesso, con una serie di informazioni supplementari che potranno emergere negli incontri preliminari. All’edificio come elemento migliorativo verrà associata una o più immagine che ne descrive l’aspetto esteriore.
Scale
L’operatore, come per il numero civico, dovrà individuare e posizionare in mappa il punto che identifica la scala o le scale, obbligatoriamente la procedura traccerà la relazione tra la scala il civico e dell’edificio di appartenenza. Anche in questo caso l’ente nelle fasi preliminari all’avvio del progetto potrà concordare quali informazioni suppletive vorrà integrare rispetto allo standard previsto dall’ ISTAT.
Solitamente a fine attività Vertical srl, oltre l’accesso al servizio on–line per la consultazione e gestione del dato all’ente restituisce le banche frutto del rilievo nelle seguenti modalità:

  • Coperture geografiche realizzate in formato GIS shape file e CAD DXF
    Civici
    Scale
    Grafo stradale
    Edifici
  • Tabelle alfanumeriche con tutti i dati di craterizzazione del censimento compresi di coordinate del centroide dell’edificio, coordinate del numero civico e delle scale; in modo tale che il Comune sia completamente svincolato da qualsiasi tecnologia proprietaria o da vincoli procedurali.
  • File di interscambio per poter popolare l’applicativo ISTAT secondo gli standard definiti.

Altri elementi che Vertical offre nella sua attività di rilievo della numerazione civica sono i Formati di consegna all’amministrazione: in modo che l’ente potrà decidere se utilizzare anche per il futuro il nostro applicativo oppure rivolgersi ad altri fornitori; il Software di Gestionale “Geo#PA”: con questa tecnologia l’amministrazione sarà in grado di integrare diverse banche dati comunali, costruire progetti webgis in completa autonomia grazie all’utilizzo di prodotti open source; il Materiale Fotografico: Le immagini sono generate con webcam professionali dotate di grand’angolo strumento indispensabile per edifici di grandi dimensioni e per centri storici molto fitti.

, , , , , , , , , , , , , , , ,
Articolo precedente
Offerta Turistica
Articolo successivo
Database topografici

Post correlati

Menu